Giugno 11 2020
Larsen tutore Porzio

PORZIO 4.0 è SPORT

Dopo l’infortunio al polso, Jens Stryger Larsen giocatore dell’Udinese Calcio torna in campo grazie all’efficienza e competenza del team Porzio 4.0, che in poche ore ha ideato, progettato e realizzato il doppio tutore protettivo in carbonio su misura in stampa 3D.

La tempestività e l’abilità professionale del team sono state fondamentali anche nel caso di Teodorczyk, per il quale era stata necessaria la realizzazione di una maschera per la protezione del viso su misura realizzata in filamento di carbonio.

L’Azienda friulana, radicata nel territorio dal 1929, è oggi artigianalità e competenza coniugata all’innovazione dell’industria 4.0. Un connubio di forze che ha generato una cultura tecnologica in grado di ideare, progettare e realizzare soluzioni innovative, tra queste anche mani mioelettriche, per consentire ai bikers di continuare la propria attività sportiva in sicurezza, anche dopo un grave infortunio.

Sportivi come maratoneti, calciatori, cestisti, climbers si affidano all’avanzato e tecnologico SportLab di Porzio per migliorare le loro performances grazie ad attente valutazioni posturali ed all’uso correlato di plantari su misura concepiti con caratteristiche specifiche per ogni sport.

Da diversi anni riconosciute società sportive come Udinese Calcio, APU Old Wild West si affidano a Porzio per assicurare la salute dei propri atleti e il miglioramento del gesto atletico in totale sicurezza.